Cookie Policy Questo sito utilizza cookies. Continuando nella navigazione acconsenti all'uso dei cookies.

Continua Scopri di piu

Reality Net System Solutions

Workstation forense

Alcuni produttori di write blocker e di duplicatori hanno messo in commercio ambienti integrati, che consentono non solo la duplicazione della prova ma anche una sua completa analisi.
Le macchine di analisi di questo tipo devono essere facilmente trasportabili. Per questo motivo sono generalmente laptop inscatolati in resistenti involucri oppure workstation compatte dotate di tastiera, mouse e monitor. In entrambi i casi la macchina deve essere dotata di un processore veloce e di un’elevata quantità  di memoria RAM e di spazio disco.

 

Alcuni dei prodotti disponibili in commercio sono:

Macchine di analisi da laboratorio

Un approccio certamente più economico è quello di costruirsi in autonomia una macchina per l’analisi forense.
La progettazione di una macchina di questo tipo è semplice: scegliere il processore più veloce, la maggior quantità  di RAM possibile (4/8 Gb) ed un elevato spazio di storage.
Considerato che al giorno d’oggi gli hard disk domestici vanno dai 250 Gb a 1 Tb, è consigliabile dotarsi di 4/6 Tb di spazio disco.
Un altro aspetto da non trascurare è la scelta del monitor. Poiché il lavoro di analisi può richiedere l’analisi di molti dati in contemporanea, è consigliabile uno schermo grande (LCD dai 22 ai 30 pollici) oppure una scheda video dual head per la connessione di più monitor.
E’ necessario, inoltre, progettare adeguate misure di backup e ridondanza dei dati per la gestione delle copie forensi.
A livello software, è consigliabile che la macchina utilizzi diversi ambienti operativi (MS-DOS, Linux, Windows, Solaris, ecc.) e versioni (Windows 2000, Windows XP, Windows Vista, ecc.).