Cookie Policy Questo sito utilizza cookies. Continuando nella navigazione acconsenti all'uso dei cookies.

Continua Scopri di piu

Reality Net System Solutions

Copia forense

Il ritrovamento di una specifica prova dipende, in gran parte, dalla precisione e completezza con cui il  supporto originale è stato copiato: per questo motivo si deve realizzare una copia a più basso livello possibile, ovvero una copia bit-a-bit del supporto di memorizzazione originale (copia forense).

A differenza di un semplice backup dei dati, che si preoccupa di salvare su un supporto differente una copia dei dati presenti sul disco originale, una copia bit-a-bit è un duplicato esatto dell’intero supporto originale. Un’immagine bit-stream è, quindi,  un file che contiene una replica di tutti i dati contenuti su un disco o su una partizione di un disco.

Prima di procedere con la copia forense dei dati, è necessario garantire:

  1. che il supporto di destinazione su cui si effettua la copia dei dati sia forensicamente sterile;
  2. che il supporto sorgente non sarà  alterato durante la fase di acquisizione dei dati o che, qualora dovesse esserlo, sia possibile darne completa documentazione nella propria relazione

Il primo requisito viene raggiunto utilizzando delle tecniche di a livello software.

Il secondo punto può essere realizzato in modalità  differenti, a seconda del sistema di acquisizione utilizzato, sia a livello hardware che a livello software.